Pubblicato il

Amministrative, passo indietro di Angela Immediata

Amministrative, passo indietro di Angela Immediata

CIVITAVECCHIA – Un passo indietro per il bene della città. Lo ha definito così Angela Immediata nel corso di una conferenza stampa che spiega il perché del suo gesto dopo aver presentato la lista del Movimento Cinque Stelle poi non certificata dal partito in favore di quella di Daniela Lucernoni: «Dopo un momento di riflessione abbiamo deciso di non presentarci alle elezioni vista la mancata certificazione della nostra lista – ha dichiarato – volevamo rappresentare la discontinuità rispetto alla chiusura che c’è stata fino ad oggi nel Movimento Cinque Stelle cittadino. La nostra presenza, con questo passo indietro, non sarà divisiva e dispersiva nonostante rimaniamo critici nei confronti del M5S. Abbiamo bocciato la possibilità di fare una lista civica perché il campo civico è troppo frammentato. Ho visto invece che in questo campo non c’è un programma comune. Continueremo a fare politica anche se in seconda fila. Nostra presenza è voce propositiva per il territorio anche senza candidarci». Immediata sottolineata anche che non si candiderà in altre liste anche se non andrà a votare. «La destra è lontana dalla mia area di riferimento anche se stimo Tedesco come professionista. Il centrosinistra è più vicino alle mie idee ma un passaggio di campo così repentino in così poco tempo non sarebbe comprensibile». Antonio Matrone rincara la dose rispetto all’isolazionismo della Lucernoni criticato da questa nuova lista. «Ci hanno cercato da destra e da sinistra ma dalla parte a cui facciamo riferimento, ossia il Movimento, non abbiamo visto aperture ma così non è stato». L’impressione è che dopo le elezioni potrebbe esserci una resa dei conti interna al Movimento: «Vedremo che risultato otterranno con questo atteggiamento».

ULTIME NEWS