Pubblicato il

Città della scienza a Roma, Brando Censasorte presenta il suo progetto

Città della scienza a Roma, Brando Censasorte presenta il suo progetto

Domani alle 18 presso ArtiSpazio l’architetto illustrerà la sua visione mostrando il lavoro che al concorso "Progetto Flaminio" si classificò 31esimo su ben 456 partecipanti da tutto il mondo

CIVITAVECCHIA – Brando Censasorte presenta il suo progetto per la Città della scienza a Roma. Domani alle 18 l’architetto illustrerà la sua visione tramite il suo progetto relativo al concorso internazionale di progettazione per la Citta della scienza a Roma in via Guido Reni, proprio di fronte al museo Maxxi – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, progettato dall’architetto Zaha Hadid.

Censasorte si classificò 31esimo su 456 partecipanti tra gli studi di architettura più importanti del mondo.

L’evento si svolgerà presso ArtiSpazio in via Santa Fermina 35 ed è inserito all’interno della rassegna ‘Preliminari’’. Nuove interpretazioni, nuovi percorsi grazie alla visione dell’architetto.

“Ristrutturare un monolocale  – scrive la curatrice dell’evento Pinuccia Castellotti – o progettare un mega appartamento a Nizza? Riqualificare una vasta area pubblica ridandole dignità, o progettare un nuovo Mercato per la propria città? Nessuna opera può-deve essere realizzata senza adeguati preliminari. E quando in questi interviene un (bravo) architetto, gli spazi si aprono in nuove interpretazioni, e la qualità della vita può migliorare”.

“Integrazione tra spazi, funzioni e individui. La città è di tutti, la scienza è di tutti, e deve essere accessibile da più punti nel modo più semplice possibile”, questo il focus dell’incontro.

Durante la serata l’artista Valerio Sbragaglia esporrà delle sue opere concettuali e sarà disponibile a descriverle ai partecipanti.

ULTIME NEWS