Pubblicato il

Csp: De Leva difende il bilancio della società

Csp: De Leva difende il bilancio della società

CIVITAVECCHIA – «L’articolo nel prospettare già nel titolo un presunto dissesto della Civitavecchia Servizi Pubblici, CSP, riporta commenti e valutazioni basati su circostanze inveritiere che non trovano riscontro nelle scritture contabili della società, peraltro non ancora oggetto di pubblicazione, attribuendone ai suoi amministratori l’alterazione con “trucchetti del mestiere”, dettagliatamente descritti, e, con l’attribuzione al presidente, dott. de Leva, di dichiarazioni sulle presunte perdite dei contratti di servizio mai rilasciate». Replica così lo stesso presidente del cda di Csp Francesco De Leva all’articolo di qualche giorno fa sul bilancio della NewCo. Il risultato, un utile di 30mila euro, è stato annunciato con entusiasmo e soddisfazione dal sindaco Antonio Cozzolino anche se, in realtà, le preoccupazioni, tra lavoratori e sindacati, sono molte. Proprio dai sindacati, e in particolare dalla Uil, è arrivato un invito alla cautela, giudicando ‘‘indefinibile’’ il 2019, considerato come il bilancio dell’anno passato si sia avvalso del contributo di solidarietà dei lavoratori, con la giornata restituita e tenendo conto dell’avvio del nuovo servizio porta a porta, in questi  mesi, con relativi aumenti di costi. Se per De Leva, quindi, sono completamente infondate le preoccupazioni sulla tenuta della società, bisognerà attendere qualche mese per valutare il reale quadro della situazione.

ULTIME NEWS