Pubblicato il

Ragazza trovata morta nel Tevere

Ragazza trovata morta nel Tevere

Fiumicino. Il ritrovamento nel pomeriggio di domenica nei pressi del Ponte Due Giugno. Ancora sconosciuta l’identità della donna che avrebbe tra i 20 e i 30 anni

FIUMICINO – Il cadavere di una donna, in avanzato stato di decomposizione, è stato individuato e poi ripescato, nel pomeriggio di domenica 14 aprile, nel Tevere, a Fiumicino, a monte del Ponte 2 giugno. 
A quanto si è appreso, la donna non è stata ancora identificata: di età apparente tra i 20 ed i 30 anni, con vestiti indosso, era priva di documenti. 
A dare l’allarme è stato un passante che ha visto il corpo affiorare a pelo d’acqua tra dei rovi, a ridosso di una sponda. Successivamente la corrente lo stava portando ancora più giù ma è stato bloccato. Sul posto, per le operazioni, i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, i Carabinieri di Ostia, e il personale della Capitaneria di Porto di Roma. 
Il corpo è stato trasferito all’obitorio a disposizione dell’autorità giudiziaria.

ULTIME NEWS