Pubblicato il

Santa Marinella, tutto pronto per la fiera nautica

Santa Marinella, tutto pronto per la fiera nautica

Da domani a domenica presso il porto turistico una delle manifestazioni più importanti del settore All’inaugurazione sarà presente il sindaco Pietro Tidei

S. MARINELLA – Parte domani uno degli eventi più prestigiosi che riguardano il settore marinaro. 
Dal 25 al 28 infatti si terrà presso il porto turistico la Fiera Nautica, dove ci saranno una serie di eventi e manifestazioni che promuoveranno il mercato navale turistico che, in una città marinara come Santa Marinella, è da considerare uno spot promozionale per l’economia locale. Questa partecipazione all’attività fieristica, comprende l’esposizione di barche a vela, tra le quali tutta la mini-altura derive, optimist, alcuni modelli particolari come il Proa 42. Eccezionalmente, verrà presentato il prototipo di un gommone volante. Una porzione importante sarà dedicata alle attività di assistenza ai partecipanti all’esposizione. La parte del leone la faranno tutti i servizi prenotabili dal pubblico e dai visitatori, come le prove gratuite in acqua sia per la parte cantieristica che per vela, scuola di vela Gente di Mare, optimist derive mini altura, Banzai surf school, Positivekite, vela mare Este 24. All’inaugurazione che si terrà nel piazzale antistante la Capitaneria, presenzierà il Sindaco Pietro Tidei, l’avv. Antonio D’Amelio, il Comandante della Capitaneria Cristian Vitali, Il delegato al turismo Pierluigi D’ Emilio e la presidente dell’associazione “Promossa” Valentina Fantozzi. “Cerchiamo un nuovo modo di fare promozione turistica realizzato attraverso assetti altamente professionali e in maniera giovane e vivace – dice D’Emilio – per la prima volta sulla costa laziale il pubblico, gli operatori della nautica, i turisti ed i diportisti saranno protagonisti di un’offerta rinnovata e attraente. Una nuova formula coinvolge questo territorio, una porzione di costa che ha molto da dare in termini di qualità della vita, di luoghi, di benessere”.
 “Vogliamo promuovere con questo evento – afferma la Fantozzi – le qualità più importanti del territorio di Santa Marinella, il mare e le sue colline, due entità molto differenti che possono coniugarsi piacevolmente attraverso un progetto mirato di turismo e sviluppo. In cantiere una serie di iniziative che avranno la specificità di durare anche oltre il breve periodo dell’esposizione, proprio a rimarcare la necessità di creare un contesto nel quale far crescere un’offerta turistica e diportistica di elevata qualità.

ULTIME NEWS