Pubblicato il

Una banda Puccini rigenerata riparte dal vestiario grazie alla Fondazione

Una banda Puccini rigenerata riparte dal vestiario grazie alla Fondazione

CIVITAVECCHIA. “Non possiamo che ringraziare la Fondazione Cariciv che ha reso possibile la nostra partecipazione alla processione del Cristo Morto” a dichiararlo Rita Busato, storica dirigente della Banda Puccini di Civitavecchia. La scissione da poco avvenuta all’interno della Banda con la nascita di una nuova realtà ha reso più difficile le attività imminenti. Anche le divise erano venute a mancare ma l’intervento della Fondazione ha reso tutto nuovamente possibile con un importante contributo che ha rimesso a nuovo il guardaroba della Banda.

“Grazie alla collaborazione di tutta la Banda e dei suoi insegnanti siamo riusciti ad andare avanti” ha spiegato la Busato. “Ora c’è molta più armonia – ha spiegato l’insegnante Tiziano Leonardi -. Io ho anche dovuto cambiare strumento e come me anche altri, nonostante questo vedo che c’è un entusiasmo che prima non c’era”.

“La Fondazione Cariciv – ha spiegato la presidente Gabriella Sarracco – è da sempre presente a favore della musica e della cultura. Quando c’è musica e c’è cultura noi saremo sempre presenti. Ancor di più in una situazione di emergenza come quella che si era venuta a creare” ha dichiarato la presidente Gabriella Sarracco. La musica è un linguaggio unico, in grado di arrivare a tutti, compresi i ragazzi delle scuole”.

“Proprio parlando di scuole volevo sottolineare che abbiamo aperto la nostra banda alle scuole con grandissimi risultati, rinnovando e rigenerando la nostra banda al meglio. Il maestro Davia inoltre riesce a coinvolgere tantissimo i ragazzi” ha dichiarato il maestro Max Petronilli.

ULTIME NEWS