Pubblicato il

Salvini alle 18 a piazza Fratti

Il Ministro dell'Interno intanto interviene di nuovo sul caso Vannini: «Vergogna, questa non è giustizia»

Il Ministro dell'Interno intanto interviene di nuovo sul caso Vannini: «Vergogna, questa non è giustizia»

CIVITAVECCHIA – Tutto pronto per l’arrivo di Matteo Salvini a Civitavecchia. Il ‘‘capitano’’, come lo definiscono i suoi sostenitori, arriverà a piazza Fratti alle ore 18 del primo maggio e si tratterrà per due ore insieme ai civitavecchiesi che lo vorranno ascoltare ed incontrare.
La macchina organizzativa è partita con largo preavviso ma le  misure sono state rinforzate nel corso degli ultimi giorni. 
Come avviene ormai in quasi tutte le città italiane la presenza di Salvini crea folle di sostenitori e gruppi di contestatori e il Commissariato di Polizia guidato dal dottor Nicola Regna è a lavoro da giorni per rendere più scorrevole possibile la passerella elettorale che il ministro dell’interno farà a piazza Fratti.
L’evento è stato organizzato dalla coalizione che sostiene Ernesto Tedesco sindaco.
Tutte le formazioni che sostengono l’avvocato civitavecchiese saranno pertanto rappresentate nella piazza che storicamente ospitava i comizi dei partiti di centrosinistra. 
Il ‘‘ghetto’’ già lo scorso 14 aprile è diventato sede dell’apertura della campagna elettorale dell’area moderata capitanata dal candidato unico della coalizione e probabilmente sarà scelto anche per la chiusura del candidato sindaco targato Lega.
In mezzo alle bandiere di tutte i partiti del centrodestra Salvini, in arrivo da Tarquinia, lancerà Tedesco verso il Pincio dandogli una visibilità nazionale.
Sono previste infatti decine di giornalisti provenienti da tutta Italia che seguiranno il tour laziale del vicepremier.
Due anni fa quando il leader della Lega venne al viale per dire no all’arrivo degli immigrati in porto, in una manifestazione fortemente voluta e creata da Massimiliano Grasso (oggi vice-sindaco in ticket di Ernesto Tedesco), diversi furono i semplici cittadini che vollero conoscere il carismatico leader. Allo stesso tempo diversi furono i contestatori che lo accolsero.
E’ pertanto possibile che lo scenario possa ripetersi ma con dimensioni nettamente più grandi.
Nel corso di questi anni Salvini ha potuto infatti contare su una visibilità e su un consenso costantemente in aumento. Soprattutto a livello di social è il primo leader di tutto l’arco costituzionale italiano per quanto riguarda i sostenitori e le sue dirette sono seguite da centinaia di migliaia di persone. 
Insomma il fenomeno mediatico arriva in città, vedremo che risposta arriverà dai cittadini. 
Intanto dalla sua pagina Facebook Salvini commenta nuovamente un caso che ha scosso il territorio, ossia la morte del giovane Marco Vannini: «La vita di un ragazzo di vent’anni, ucciso in maniera vigliacca, vale solo cinque anni di carcere? E gli assassini chiedono anche uno sconto… VERGOGNA. Questa non è giustizia». 

ULTIME NEWS