Pubblicato il

Tari: scadenza prima rata prorogata al 30 maggio

Tari: scadenza prima rata prorogata al 30 maggio

Lo rende noto l’Amministrazione. Entro il 16 giugno invece si potrà fare il versamento in un’unica soluzione  

CERVETERI – L’Amministrazione rende noto che nella mattinata di martedì scorso la Giunta comunale ha approvato la deliberazione n. 54 con la quale viene prorogata la data di scadenza della prima rata della Tari al 30 maggio 2019. La delibera si è resa necessaria a seguito del verificarsi di alcuni ritardi e problemi, non dipendenti dalle volontà dell’Amministrazione comunale, nel recapito degli avvisi di pagamento ai contribuenti e dei modelli F24 precompilati. Si ricorda inoltre che è facoltà dei contribuenti effettuare il versamento in un’unica soluzione entro il 16 giugno 2019. Per ogni informazione è possibile recarsi presso l’URP – Ufficio relazioni con il pubblico e presso l’Ufficio tributi del comune di Cerveteri, sito all’interno del Parco della Legnara.

ULTIME NEWS