Pubblicato il

Tedesco: ''Cimitero vecchio nel degrado''

Tedesco: ''Cimitero vecchio nel degrado''

CIVITAVECCHIA – “Anche il Cimitero vecchio è una emergenza, tra le prime che la nuova Amministrazione dovrà affrontare”. Ne è certo Ernesto Tedesco, che dopo la struttura di via Braccianese Claudia ha dovuto riscontrare un grave degrado generale anche nella struttura monumentale di via Tarquinia.

Il candidato sindaco di centrodestra e movimenti civici ha effettuato in settimana un sopralluogo, incontrando gli addetti. Ne è emerso un quadro desolante. “L’incuria e l’abbandono sono generali, si ha fin troppo chiara l’impressione che che quel poco di decoro che è assicurato, e soltanto in alcune zone del Cimitero vecchio, sia frutto più dei sacrifici del personale e dei visitatori che non di una attenta pianificazione delle istituzioni – ha spiegato – vi sono situazioni davvero penose, oltre che l’urgenza di recuperare la parte monumentale, dall’Emiciclo alla Chiesetta di San Lorenzo, al Cimitero dei Francesi. Tenere in queste condizioni il primo cimitero extra moenia secondo i dettami dell’editto napoleonico di Saint Cloud, la dice lunga sulla scarsa lungimiranza avuta dal Comune, pure se qualche significativo intervento era avvenuto anni fa. Non a caso comunque il recupero dei nostri cimiteri è uno dei punti del programma Obiettivo Rilancio della coalizione che mi sostiene, la squadra del fare. E da fare, purtroppo – ha concluso – c’è davvero tantissimo”. 

ULTIME NEWS