Pubblicato il

Liberati: ''Stabilimento in condizioni disastrose. Dovrebbe esserci maggiore cura''

SANTA MARINELLA – “Sotto la Passeggiata al mare, è possibile ammirare in che condizioni disastrose vive, per nove mesi all’anno, lo stabilimento balneare comunale Perla del Tirreno, dove sono trascurate cabine e porticati”. A far presente il problema è il pittore Angelo Liberati, noto per aver immortalato nelle sue opere questo angolo caratteristico di Santa Marinella. “Nei giorni di sole – continua – le persone vengono da tutte le parti della regione, per godersi il nostro mare e la nostra aria salubre e vedendo questo brutto spettacolo, non ci facciamo certo una bella figura. Nel periodo in cui la spiaggia non è in attività, ci dovrebbe essere una maggiore cura, controllo e manutenzione da parte del Comune. Anche questo fa parte del turismo e della buona accoglienza anche, se le persone che la frequentano, fanno parte della categoria “mordi e fuggi” e non fanno introitare nulla alle casse comunali”.

ULTIME NEWS