Pubblicato il

Nata in casa:  Tidei consegna alla mamma la targa ricordo

SANTA MARINELLA – Questa mattina il sindaco Pietro Tidei, ha ricevuto in Municipio i protagonisti di una vicenda accaduta l’11 aprile scorso, quando la neonata Gaia Fantozzi è venuta alla luce, grazie al tempestivo intervento dell’ostetrica santamarinellese Rugiada Rea. La piccola Gaia è nata quindi in casa sua, uno straordinario evento che non accadeva a Santa Marinella da molti anni. Tutta la comunità di Santa Marinella, ha dato quindi il benvenuto alla neonata, con una targa ricordo consegnata direttamente alla mamma, dal primo cittadino e dalla consigliera comunale Maura Chegia. Stesso riconoscimento per la dottoressa Rugiada Rea che, con professionalità e tempestività, chiamata sul cellulare dai familiari di Gaia, si è precipitata in casa favorendo la nascita della bimba. Il fatto è accaduto, come dicevamo, l’11 aprile quando l’ostetrica del consultorio, veniva chiamata dal marito della signora, per l’avvenuta e inaspettata nascita in casa della sua bambina. La donna era seguita al consultorio, per questo ha pensato subito di chiamare in emergenza l’ostetrica che stava seguendo la gravidanza, perché non avrebbe fatto in tempo a raggiungere l’ospedale. Prontamente, con il kit d’emergenza, ostetrica ed infermiera in pochi minuti hanno raggiunto il domicilio e prestato le prime cure alla neo mamma e al bambino, per poi condurli con l’ambulanza al punto nascita dell’ospedale di Civitavecchia.

ULTIME NEWS