Pubblicato il

Olimpiadi della Cultura e del Talento: esperienza entusiasmante per il Marconi

Olimpiadi della Cultura e del Talento: esperienza entusiasmante per il Marconi

di FEDERICA CONGIU

CIVITAVECCHIA – È giunta al termine anche la decima edizione delle Olimpiadi della Cultura e del Talento. Il concorso studentesco, ha visto partecipare quasi 1900 squadre, per un totale di oltre 10 mila studenti provenienti da tutta Italia. 
Le finali si sono svolte a Tolfa lo scorso weekend. 
Presente anche la squadra ‘‘Atletico Baraccone’’, dell’IIS ‘‘G. Marconi’’, tra le sei dell’istituto che avevano disputato le semifinali presso il teatro Traiano di Civitavecchia qualche mese fa. 
Il gruppo, composto da sei ragazzi, Andrea Mori, Giorgio Pierini, Denise Lahu, Francesco Mequio, Gianluca Vandini e Carlo Malagnino, ha dimostrato che la cosa più importante non è racchiusa nella vittoria ma nell’esperienza stessa, vissuta con umiltà, discrezione e passione.
«La nostra soddisfazione va oltre il non aver vinto nessun premio in finale – ha dichiarato Andrea Mori – abbiamo imparato a metterci in gioco in esperienze a 360 gradi, spaziando tra gli argomenti più vari della cultura umanistica e scientifica, con impegno e serietà ma anche e soprattutto divertimento». 
La squadra del Marconi si è piazzata tra le migliori in assoluto della comeptizioni. Sono stati gli alunni del team ‘‘Carpe diem’’’ di Reggio Calabria a vincere il titolo, seguiti da “Gli opliti” del Giulio Cesare di Roma e gli “Hoophoopa” del Liceo Giolitti-Gandino di Bra (CN). 
Le 39 migliori squadre d’Italia si sono confrontate nelle quattro sfide della finalissima, con prove di talento, immagine, orienteering e cortometraggio, in un clima di amicizia e condivisione. 

ULTIME NEWS