Pubblicato il

Santa Marinella, D’Emilio auspica un chiarimento con a Sinistra democratica

SANTA MARINELLA – La decisione presa dalla lista Sinistra Democratica, di allontanarsi dalla maggioranza del sindaco Tidei, ha sorpreso molti amministratori e sul tema, per ora, scende in campo il capogruppo di maggioranza Pierluigi D’Emilio. “Apprendiamo quanto comunicato da Sinistra Democratica – spiega il componente di maggioranza – gli equilibri politici sono sicuramente soggetti a dissensi o distinguo, ma è bene dire che la compagine consigliare, che è l’organo supremo dell’ente, è quella eletta dalla città e non ci sono stati sconvolgimenti a destra. Sinistra Democratica, che fa parte di questa maggioranza, potrà tranquillamente discutere dei problemi in seno all’amministrazione, non ci sono porte chiuse, né preclusioni di alcun tipo. C’è però da dire che i project financing erano nel programma con cui tutti noi ci siamo presentati alla città, ma come farli se ne dovrà discutere insieme. Il duro lavoro a cui tutti noi siamo sottoposti, ci porta sicuramente ad avere una pressione che, a volte, sembra intollerabile, ma si dovrebbe evitare di gettare velate ombre su una amministrazione se non si hanno elementi probanti”. “Detto questo – conclude D’Emilio – a giorni avremo un chiarimento politico che auspichiamo possa essere determinante e risolutivo”.

ULTIME NEWS