Pubblicato il

Partiti i concerti degli ‘‘ Amici della musica’’

L’attesa rassegna ha preso il via sabato con il concerto degli ‘‘Ambaradrums percussion ensemble’’ Oggi secondo appuntamento alle 18 all’auditorium con l’esibizione ‘‘Technemovie trio’’ Ad Allumiere, come ogni anno, si rinnova il consueto appuntamento

L’attesa rassegna ha preso il via sabato con il concerto degli ‘‘Ambaradrums percussion ensemble’’ Oggi secondo appuntamento alle 18 all’auditorium con l’esibizione ‘‘Technemovie trio’’ Ad Allumiere, come ogni anno, si rinnova il consueto appuntamento

ALLUMIERE – Ad Allumiere musica in primo piano grazie alla rassegna: ‘’Primavera musicale 2019’’. Come ogni anno, infatti, si sta rinnovando nel paese collinare l’appuntamento ormai consueto con la ‘’Primavera musicale’’ di Allumiere organizzata dall’associazione ‘’Amici della Musica’’ in collaborazione con l’amministrazione comunale, volta a favorire una serie di incontri musicali di vario genere per soddisfare i diversi gusti dei tanti appassionati di musica del comprensorio. A dare il la a questa amata e attesa rassegna è stato sabato 4 maggio il  concerto assai entusiasmante e particolare eseguito alla pefezione dagli ‘’Ambaradrums Percussion Ensemble’’, un quartetto di giovani e appassionati percussionisti iscritti ai conservatori di ‘’Santa Cecilia’’ di Roma e al Conservatorio ‘’Refice’’ di Frosinone, che hanno mostrato quanto il loro mondo musicale sia diverso dal ruolo tipico bandistico di tamburi, piatti e grancassa.  L’esibizione è stata integrata dalla presentazione di ‘’Raccolte di fumo senza arrosto’’, un libro bellissimo scritto dall’esuberante ed eccezionale Aurora Garofolo, allieva del corso di canto dell’Istituto Musicale di Allumiere. La Garofalo, appena ventenne, ha dimostrato grinta e maturità. Nel suo proporsi è stata supportata anche dalla splendida esecuzione di due brani, in cui la sua voce è stata accompagnata da chitarra pianoforte e violino. Il prossimo appuntamento sarà l’11 maggio sempre alle ore 18,00 presso l’Auditorium Comunale con l’esibizione dei ‘’TèchneMovie trio’’, un insieme di violino (con l’insegnante Francesca Romana Fioravanti), violoncello e pianoforte che eseguiranno brani famosissimi tratti da colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema, come ‘’Harry Potter’’, ‘’Pirata dei Caraibi’’, ‘’l’Ultimo dei Moicani’’, ‘’Game of Thrones’’ e tanti altri ancora. L’appuntamento di sabato 18 Maggio è in stretta collaborazione con il Conservatorio Santa Cecilia di Roma: si esibirà alle 18, presso l’Aula nobile del palazzo camerale, l’ensemble ‘’Hot to Sax’’, formato da 12 allievi del conservatorio: questi ragazzi offriranno un programma di musiche di Bizet, Gershwin, Morricone, Bernstein e certamente sarà uno spettacolo da non perdere. L’ultimo appuntamento previsto si svolgerà sabato primo giugno alle 18 nella splendida cornice dell’Eremo della SS.Trinità, oasi di silenzio e di pace immersa nel verde brillante di una natura incontaminata, per un concerto di musica rinascimentale tenuto dall’ensemble ‘’La Bassadanza’’ diretta dal Maestro Pino Tidei, grande appassionato di questa musica.

ULTIME NEWS