Pubblicato il

Camera iperbarica, Tarantino: ''Presidio indispensabile''

Camera iperbarica, Tarantino: ''Presidio indispensabile''

Il candidato del centrosinistra interviene sulla decisione dell'Adsp di voler smantellare la struttura in attesa di un possibile acquirente 

CIVITAVECCHIA – “La camera iperbarica in una città di mare che ospita uno dei più importanti porti nazionali non può essere un optional. Deve al contrario essere riconosciuta come presidio indispensabile al di là delle fredde statistiche e dei numeri che caratterizzano il ricorso a tali strutture, un’area disponibile specialmente dove si attuano lavori ed attività sportive in mare”. Anche il candidato sindaco del centrosinistra Carlo Tarantino interviene nel dibattito nato dopo la volontà dell’Adsp di smantellare la struttura, in attesa di un acquirente. (SEGUE)

L’INTERVENTO – “Una strategicità resa ancor più evidente in ottica sanitario-assistenziale e sociale – ha aggiunto Tarantino – nel momento in cui la struttura, se riattivata e resa ordinariamente funzionante, oltre ad avere la funzione di salvavita, potrebbe risolvere i tanti problemi organizzativi, logistici e di disagio dei cittadini costretti a sacrifici per assicurare cure ossigenoterapiche ai loro familiari. È importante sottolineare che si può usufruire di tali terapie solo affrontando faticose trasferte romane, e solamente se disponibile l’unico centro di riferimento. Lo smantellamento e la successiva vendita della camera iperbarica deve essere sicuramente una tematica che va affrontata e resa di attualità, raccogliendo l’ulteriore grido di allarme lanciato dall’Associazione Francesco Forno, sempre impegnata sul fronte della riattivazione della struttura che oggi, forse per semplici calcoli di bilancio, questa città rischia di perdere. La questione si aggiunge alla già lunga lista di perdite e di emergenze di tipo assistenziale di cui questa città ed un territorio così importante ha invece necessità”. (Agg. 13/05 ore 10.23)

L’INIZIATIVA COLLEGATA – Assicurando massima attenzione sull’argomento, Tarantino invita tutto i cittadini ad assistere alla proiezione del documentario “Francesco, l’uomo, il mare”, realizzato da Fabrizio Mancini con le riprese subacquee di Carlo Lorenti e Matteo Ciani, con la colonna sonora originale creata da Fabio Bruselles. Il documentario ripercorre la passione per il mare di Francesco Forno e l’attività dell’Associazione di volontariato creata per ricordarlo. La proiezione avverrà il 22 maggio alle 18 presso lo spazio “Think Tank” in via Annovazzi. L’ingresso è gratuito. (Agg. 13/05 ore 10.42)

ULTIME NEWS