Pubblicato il

Tarquinia, Glauco Zannoli è il nuovo presidente della cooperativa Pantano

Tarquinia, Glauco Zannoli è il nuovo presidente della cooperativa Pantano

 Si sono svolte domenica le elezioni per il rinnovo del consiglio di amministrazione della coop che conta circa mille soci Il giovane imprenditore agricolo ha ottenuto 269 preferenze pari al 56%. L’uscente Antonio Farroni si è fermato  al 44% I complimenti del senatore Battistoni

TARQUINIA – Glauco Zannoli è il nuovo presidente della Pantano di Tarquinia, la coooperativa che riunisce circa mille soci e che si occupa della commercializzazione dei prodotti agricoli. Zannoli prende il posto di Antonio Farroni, uscito sconfitto dalla competizione elettorale che si è svolta domenica. Hanno votato 480 soci con Glauco Zannoli che ha ottenuto 269 preferenze pari al 56%. Farroni, per anni direttore della Pantano e poi divenuto presidente, ha invece ottenuto 206 voti pari al 44% delle preferenze. Lucilla Martelli è la consigliera più votata con 74 preferenze, mentre Alessandro Pierini ha ottenuto 44 voti. Con Zannoli, entrano come consiglieri eletti con la sua squadra: oltre a Pierini, Francesco Sposetti, Gianluca Di Carlo, Tania Talenti ed Emanuele Sabbatini. In opposizione, oltre a Farroni e Martelli entra anche Fabio Fattori. Tre gli anni della durata del consiglio di amministrazione. Nominato anche il collegio dei revisori dei conti con Giovanni sacconi presidente, e Ruggero Acciaresi e Franco Capoccia  sindaci esecutivi.
A fare i complimenti al giovane Glauco Zannoli, noto imprenditore agricolo della città, è stato subito il senatore Francesco Battistoni, capogruppo di Forza Italia, commissione Agricoltura Senato e responsabile del dipartimento nazionale Agricoltura: «I miei complimenti a Glauco Zannoli – dice Battistoni – , il settore agroalimentare, nel territorio tarquiniese, è perno centrale per l’economia e proprio per questo il polo rappresenta, da sempre, un importante riferimento per tutti gli addetti ai lavori e non. Il neo eletto succede ad Antonio Farroni che, per anni, ha saputo guidare con successo le diverse iniziative di gestione e commercializzazione di prodotti agricoli e sono certo che, sulle sue impronte, il nuovo vertice saprà continuare l’ottimo lavoro fin qui svolto».
«Confermo – prosegue Battistoni – qualora ci fossero dubbi, la mia disponibilità ad essere interlocutore fra questa realtà e l’istituzione che rappresento, nel frattempo, vorrei fare un sincero augurio di buon lavoro ed un in bocca al lupo a Zannoli».

ULTIME NEWS