Pubblicato il

Installate le paline arancioni

Installate le paline arancioni

PEDONE SICURO. Inseriti  sensori luminosi e camere a ridosso degli attraversamenti pedonali Patrizia Befani: «Con queste nuove tecnologie facciamo un passo in avanti per garantire la sicurezza»

SANTA MARINELLA – Sono terminati ieri i lavori per la collocazione delle paline di colore arancione, corredate da sensori luminosi e camere, installate a ridosso degli attraversamenti pedonali, realizzati sulla statale Aurelia nei pressi del porto turistico. 
Si tratta del dispositivo chiamato “Pedone Sicuro 2.0”, una grande innovazione della azienda Safety 21 appaltatrice del servizio dei photored e della sicurezza stradale. A darne notizia è il delegato alla viabilità Patrizia Befani. “Nel solo territorio del nostro comune – dice la Befani – le statistiche Aci del 2017, indicano che sull’Aurelia si sono verificati 26 incidenti stradali con lesioni a persone e 44 feriti, senza considerare le ultime vicende che hanno visto vittime gli utenti deboli della strada, ciclomotoristi e motociclisti. Con l’ausilio di queste nuove tecnologie, l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Pietro Tidei, fa un passo in avanti per garantire la sicurezza stradale e per rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali e le strade pericolose. 
“Il sistema di sicurezza pedone sicuro 2.0 attualmente in fase di test – dice Keti Marinangeli, Comandante della Polizia Locale – è stato ideato per la tutela degli utenti più deboli. Il pedone, in procinto di attraversare, attiva attraverso delle fotocellule i quattro lampeggianti led installati in prossimità delle strisce pedonali ed i due più esterni posti a settanta metri dall’attraversamento. In questo modo, l’automobilista, preallertato dalle luci, ha la possibilità di rallentare. Grazie alla telecamera con riprese a 360 gradi, permette di monitorare il passaggio pedonale in tempo reale e di recuperare registrazioni video utili a stabilire le dinamiche d’incidente ed eventuali responsabilità”.

ULTIME NEWS