Pubblicato il

Tarquinia, pronto il programma del convegno nazionale sugli usi civici

STAS. Autorevoli studiosi e ricercatori prenderanno parte all’appuntamento che si terrà l’8 giugno

STAS. Autorevoli studiosi e ricercatori prenderanno parte all’appuntamento che si terrà l’8 giugno

TARQUINIA  – La Stas ha reso noto, sul proprio sito istituzionale, il prestigioso programma del convegno nazionale sui domini collettivi che si celebrerà a Tarquinia il prossimo 8 giugno presso la Sala Sacchetti di Palazzo dei Priori (sede storica del sodalizio tarquiniese) e la sala consiliare del Comune di Tarquinia.
Al convegno scientifico, dal carattere spiccatamente interdisciplinare, parteciperanno autorevoli studiosi e ricercatori italiani che esporranno le proprie teorie su un tema sempre più attuale quale quello relativo alla storia, valorizzazione e tutela delle proprietà collettive.
Il congresso nazionale, in ragione del suo rilevante interesse accademico e professionale, ha ricevuto il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività culturali e la collaborazione di prestigiosi centri di ricerca e associazioni come l’Università cattolica di Murcia (Spagna),  Aproduc (Associazione per la tutela delle proprietà collettive e dei diritti di uso civico), Ager Publicus, Aspera, Arual (Associazione regionale Università agrarie del Lazio), Gruppo di Intervento giuridico onlus e Il Cammino delle Terre comuni.
Il Convegno nazionale della Stas, inoltre, è accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Civitavecchia e il Collegio dei Periti agrari e dei Periti agrari laureati di Viterbo. 
Per ragioni organizzative, tutti coloro che fossero interessati a prendere parte gratuitamente al convegno “Il cammino delle Terre comuni” sono invitati a comunicare il loro nominativo entro il 31 maggio alla seguente mail: [email protected]

ULTIME NEWS