Pubblicato il

Fridays for future: studenti di nuovo in piazza

Fridays for future: studenti di nuovo in piazza

CIVITAVECCHIA – Seconda manifestazione mondiale contro i cambiamenti climatici venerdì mattina anche a Civitavecchia, nell’ambito dei “Fridays For Future”. L’appuntamento è a piazzale Frati Cappuccini – Chalet del Tribunale, a partire dalle 10.
“Questa protesta apartitica è nata grazie a Greta Thunberg, una sedicenne svedese che si è resa portatrice del messaggio rivoluzionario sulla mobilitazione per il clima – hanno spiegato i giovani organizzatori locali –  anche l’Italia si è unita a questa iniziativa e ha chiamato nelle piazze del Paese oltre un milione di persone. I giovani sono i protagonisti di questo movimento che a livello mondiale il 24 maggio chiamerà i politici nelle piazze per chiedere di accelerare la transizione dall’utilizzo di fonti fossili a quello delle energie pulite rinnovabili e di approcciarsi alle risorse presenti sul pianeta in maniera sostenibile, per non superare di 1,5°C l’aumento di temperatura media globale, dimezzando così le emissioni di CO2 entro il 2030. La manifestazione promuove un cambiamento “dal basso”, responsabilizzando il comportamento dei cittadini affinché questi possano influire sulle decisioni politiche. La partecipazione di ognuno sarà per noi motivo di prestigio e di incoraggiamento a proseguire nel nostro disegno di un futuro verde e pulito”.

Per questo sciopero, Fridays For Future di Civitavecchia ha organizzato un corteo che parte dal piazzale Frati Cappuccini proseguirà sulla mediana per poi svoltare su corso Centocelle ed arriverà a piazza della Vita.

ULTIME NEWS