Pubblicato il

Addio all’ex comandante Claudio Jacobazzi fondatore della Misericordia

Addio all’ex comandante Claudio Jacobazzi fondatore della Misericordia

I funerali oggi alle 15 presso la chiesa di San Giuseppe  

S. MARINELLA – Se n’è andato alle prime luci dell’alba di ieri il dottor Claudio Jacobazzi, figura molto nota in città per aver rivestito, per diversi anni, il ruolo di comandante della Polizia locale di Santa Marinella. 
Il professionista, già da diversi anni in pensione, oltre alle sue attività d’istituto, era molto attivo anche nel volontariato. Spetta a lui l’onere e l’onore di aver costituito a Santa Marinella la sede della Misericordia, l’associazione di volontariato che da oltre trent’anni soccorre persone coinvolte in incidenti stradali, accompagna giovani disabili a scuola e trasporta persone anziane nelle sedi sanitarie della Regione per sottoporsi a cure. Jacobazzi è riuscito, rispolverando una vecchia ambulanza parcheggiata per molti anni nei pressi dell’ospedale di Civitavecchia, a creare una struttura sanitaria di primo soccorso, efficientissima, divenuta un sito fondamentale per l’assistenza alla cittadinanza. Il dottor Jacobazzi ha rivestito per molti anni il ruolo di Governatore, ottenendo centinaia di attestati di stima e di encomi. Da qualche tempo era stato colpito da una malattia invalidante che, con il tempo, ha progressivamente peggiorato le sue condizioni di salute. Vegliato dalla moglie e dal suo medico, ieri mattina ha detto addio alla sua vita terrena. Il Sindaco Pietro Tidei e l’amministrazione comunale, esprimono profondo cordoglio e si stringono intorno al dolore dei familiari per la perdita del loro caro. “E’ un lutto che coinvolge la città e le istituzioni – ha detto il sindaco – per il ruolo di riferimento ricoperto nella funzione di comandante del Corpo dei Vigili, svolto con alto spirito di responsabilità e competenza e poi come persona impegnata ed attiva nel sociale, come fondatore della Misericordia di Santa Marinella. Uomo di grande equilibrio, animato da profondo senso del dovere e di fedeltà alle istituzioni, con spirito di forte appartenenza alla comunità cittadina, oggi salutiamo per l’ultima volta il Comandante come tutti ancora amavano chiamarlo”. Il Comune, parteciperà in forma solenne ai funerali che si terranno oggi pomeriggio alle 15 presso la chiesa di San Giuseppe.
 

ULTIME NEWS