Pubblicato il

Election day: a Civitavecchia affluenza del 69,39% 

Election day: a Civitavecchia affluenza del 69,39% 

Sei i candidati a sindaco in corsa a Civitavecchia. Per il consiglio comunale saranno 345 i pretendenti dei 24 posti dell’aula Pucci. L’anagrafe rimarrà aperta tutto il giorno per permettere il duplicato delle tessere elettorali. Necessario un documento valido. 

CIVITAVECCHIA – Silenzio, si aprono le urne. La campagna elettorale più strana degli ultimi decenni si è chiusa come è iniziata: nessun fuoco d’artificio o colpo ad effetto, tante strette di mano e pacche sulle spalle. 
La parola passa ora ai 43.812 elettori iscritti nelle liste elettorali di Civitavecchia. 
Le urne si apriranno questa mattina alle ore 7 e si chiuderanno alle ore 23. Per votare sarà necessaria una tessera elettorale con spazi liberi per il timbro (l’anagrafe rimarrà comunque aperta per i duplicati).
I documenti d’identità validi sono quelli dove, oltre al nome del titolare, è presente anche la foto. Oltre alla carta d’identità, dunque, ci si può recare al seggio anche con la patente di guida; la tessera di riconoscimento rilasciate dall’Unione nazionale ufficiali incongedo d’Italia; la tessera di riconoscimento rilasciata dagli Ordini professionali; la ricevuta di richiesta della Carta di identità Elettronica (Cie), che contiene la foto e i dati anagrafici del richiedente. Una postilla importante: vale anche il documento d’identità scaduto, l’importante è che sia integro e che sia riconoscibile il titolare.
La votazione è in teoria possibile anche senza documento di identità. A condizione che un componente del seggio riconosca direttamente l’elettore, o che sul posto ci sia qualcuno che conosce l’elettore e abbia un documento di identità valido. 
I 53 seggi sono stati allestititi ieri non senza problemi. Diversi presidenti non si sono presentati e sono stati sostituiti all’ultimo momento. 
In totale sono sei i candidati sindaco che si sono presentati. Germano Di Francesco per la Sinistra, Carlo Tarantino per il centrosinistra, Vittorio Petrelli con due liste civiche a suo supporto, Daniela Lucernoni per il Movimento Cinque Stelle, Ernesto Tedesco per il centrodestra e Dario Mele per Casapound. Di Francesco ha a suo supporto una lista: la Sinistra. Carlo Tarantino ben cinque liste: Lista Tarantino, Onda Popolare, Demos, Tarantino Sindaco e Partito Democratico.  Vittorio Petrelli si presenta con il Buon Governo e Liberi dagli Usi Civici. Daniela Lucernoni con la lista del Movimento Cinque Stelle. Ernesto Tedesco con sei liste: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, lista Grasso, lista Tedesco e Polo Civico Udc. Mele avrà il supporto dei candidati della sola lista Casapound. I candidati alla carica di consigliere comunale sono 345 divisi nelle 16 liste. Vince al primo turno il candidato sindaco che ottiene il 50% più 1 dei voti validi.In caso di non raggiungimento del quorum si procede al ballottaggio che avverrà tra due settimane.
Per votare un candidato al consiglio comunale (scheda azzurra) sarà necessario barrare il simbolo della lista di appartenenza e scrivere accanto il cognome del candidato. E’ inoltre possibile votare un altro candidato della stessa lista, purché di sesso diverso alla prima preferenza espressa. Il voto andrà direttamente al candidato sindaco a cui la lista è collegata e sul quale è comunque possibile apporre un’altra croce.  E’ possibile il voto disgiunto. In questo caso dopo aver scritto la preferenza servirà barrare il nome del candidato sindaco prescelto. 
In contemporanea si voterà per le elezioni europee (scheda rosa). Per votare alle elezioni europee serve barrare il simbolo della lista prescelta.  Si possono esprimere fino a  tre preferenze. 
Una delle preferenze in caso di voto multiplo deve essere obbligatoriamente di sesso diverso.  Lo scrutinio delle Europee inizierà alle 23 di oggi. Quello delle amministrative domani alle 14.

AFFLUENZA ALLE URNE ORE 12: 23,66% 

AFFLUENZA ALLE URNE ORE 19: 57,6% Per quanto riguarda le Europee, alle 19 la percentuale è stata del 59,11% (nel 2014 era stata del 57,40%), mentre alle 12 era stata del 24,23%.

AFFLUENZA ALLE URNE ORE 23: 69,39% 

ULTIME NEWS