Pubblicato il

Colpito con una bottiglia in testa da un cliente

Colpito con una bottiglia in testa da un cliente

Il malcapitato è dovuto ricorrere alle cure mediche. Sono stati necessari quattro punti di sutura in testa

LADISPOLI – Attimi di apprensione ieri in tarda serata in un supermercato della città balneare.

Un cliente, in quel momento presente all’interno dell’attività commerciale, sarebbe andato in escandescenza, colpendo con una bottiglia di vetro uno dei dipendenti.

A quanto pare si tratterebbe di un cittadino straniero che subito dopo il fatto si sarebbe dato alla fuga.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di via Livorno di Ladispoli.

I militari si sono subito attivati per rintracciare l’uomo.

Il malcapitato è dovuto ricorrere alle cure mediche dei sanitari.

Portato al Pit sulla via Aurelia per lui si sono resi necessari dei punti di sutura in testa.

ULTIME NEWS