Pubblicato il

Differenziata, parte la guerra agli incivili

Differenziata, parte la guerra agli incivili

Si intensifica la lotta all’abbandono selvaggio dei rifiuti: soltanto ieri 6 multe da 600 euro

CIVITAVECCHIA – La lotta all’abbandono selvaggio dei rifiuti si fa dura. Soltanto nella giornata di ieri sono state accertate 6 violazioni ovviamente sanzionate (600 euro + spese di notifica). A darne notizia è il sindaco pentastellato Antonio Cozzolino che, tramite la sua pagina social, mostra le foto dell’ennesimo incivile mentre lancia dal finestrino della propria auto un sacco di indifferenziata e persino un tavolino. Una pessima abitudine che, differenziata o no, i civitavecchiesi devono perdere assolutamente. Come anticipato nei giorni scorsi sia dal primo cittadino che dall’amministratore della Csp Francesco De Leva ora è guerra. Finito il periodo di tolleranza e rimosse le principali discariche a cielo aperto – anche se ne rimangono diverse nelle zone più periferiche o isolate – ora Polizia locale e Csp sono al lavoro per sanzionare gli incivili. Un fenomeno che sta mostrando il peggio di alcuni cittadini che continuano a gettare la spazzatura in strada o dove prima si trovavano i vecchi cassonetti. Bisogna però aggiustare il tiro anche per quanto riguarda la raccolta porta a porta, sono diverse le segnalazioni di mastelli non ritirati.

ULTIME NEWS