Pubblicato il

Il centrosinistra manifesta contro Salvini: ''Siamo tutti antifascisti''

Il centrosinistra manifesta contro Salvini: ''Siamo tutti antifascisti''

CIVITAVECCHIA – «Siamo tutti antifascisti», «Noi festeggiamo il 2 giugno», bandiere della pace, lettura di articoli della Costituzione e l’immancabile Bella Ciao.
Il centrosinistra ha manifestato e si è opposto alla presenza in città del segretario della Lega facendo sentire forte la sua voce e tirando fuori il suo orgoglio. Mettendo in luce quelli che sono i valori dell’antifascismo e della lotta alla differenza del genere in diverse decine si sono ritrovati in corso Centocelle sin dalle prime ore del pomeriggio. La nutrita presenza delle forze dell’ordine non è servita per una manifestazione pacifica che ha avuto il suo culmine in una sorta di sit in realizzato dall’ex consigliere comunale Stefano Giannini che per l’occasione si è dipinto il volto di nero e con una parrucca ha sensibilizzato i passanti sul tema dell’accoglienza agli immigrati e dell’uguaglianza.
Presente anche il candidato sindaco Carlo Tarantino che ha letto alcuni articoli della costituzione.
Presente alla manifestazione anche la consigliera regionale Marietta Tidei che con una nota ha commentato gli endorsement di Petrelli e di Roberta Galletta: «Bene per noi l’apparentamento con Vittorio Petrelli, espressione di un campo civico e che già in passato ha militato nel campo del centrosinistra. Positivo pure l’invito, anche se a titolo personale, fatto dalla M5S Roberta Galletta in sostegno di Carlo Tarantino,  così  come quello di tutte quelle forze politiche che credono in progetto di sviluppo  del territorio coniugato alla solidarietà e al rispetto dell’ambiente».

ULTIME NEWS