Pubblicato il

Elezioni, il giorno della verità

Elezioni, il giorno della verità

Ballottaggio tra Tedesco e Tarantino: seggi aperti oggi dalle 7 alle 23 per decidere chi sarà il nuovo sindaco

CIVITAVECCHIA – A due settimane esatte dal voto, i civitavecchiesi tornano alle urne. Dovranno decidere chi sarà il prossimo sindaco. Chi colui che dovrà guidare la città nei prossimi cinque anni: anni impegnativi, che vedono diverse vertenze da risolvere. E sarà una sfida “tradizionale” tra i due schieramenti di centrodestra e centrosinistra, dopo il quinquennio a firma Cinque Stelle. Il movimento che nel 2014 si impose al ballottaggio con oltre il 66% dei consensi su l’ex sindaco Pietro Tidei, questa volta si è fermato al primo turno a poco meno del 20%. Oggi quindi a contendersi la poltrona più alta di Palazzo del Pincio sono Ernesto Tedesco e Carlo Tarantino. A sostenere Tedesco la Lega, Forza Italia, Lista Tedesco Sindaco, Fratelli d’Italia, Lista Grasso La Svolta e Unione di Centro-Polo Civico.

La coalizione di centrodestra e gruppi civici, al primo turno, ha portato a casa un 49% di preferenze. Carlo Tarantino parte invece da un 22% circa di consensi: può contare sul sostegno di Pd, Onda Popolare, lista Tarantino, Demos e Articolo 14. Nell’ultima settimana, grazie all’apparentamento ufficiale dell’ex candidato sindaco Vittorio Petrelli, ha dalla sua anche le liste Buon Governo e Liberi dagli usi civici. Numeri alla mano, sarà fondamentale anche il fattore affluenza, che giocherà un ruolo chiave in questa partita. Saranno chiamati a recarsi al voto circa 43 elettori: il 26 maggio scorso il 69% si è recato nei 53 seggi sparsi per la città per esprimere le proprie preferenze. Cinque anni fa l’affluenza al ballottaggio scese di circa 10 punti, dal 75 al 65%.

Le urne saranno aperte dalle 7 alle 23: i cittadini dovranno presentarsi muniti di documento di identità valido e scheda elettorale, che deve avere almeno uno spazio libero. In caso di smarrimento della tessera elettorale o del documento sarà possibile recarsi all’anagrafe che per l’occasione rimarrà aperta fino alle ore 23. Per votare una delle due coalizioni e quindi il candidato sindaco basterà fare un segno sul nome di uno dei due candidati. È possibile barrare anche uno solo dei simboli sottostanti al nome. Lo scrutinio inizierà appena chiusi i seggi. Domattina quindi Civitavecchia si sveglierà conoscendo il nome del suo nuovo sindaco. Parola quindi ai cittadini.

ULTIME NEWS