Pubblicato il

Coalizione compatta: ''Subito al lavoro per il bene della città''

Coalizione compatta: ''Subito al lavoro per il bene della città''

CIVITAVECCHIA – La festa non è stata ancora smaltita e grande è la soddisfazione in tutto il centrodestra che torna alla vittoria dopo 12 anni.
«Lo avevo detto alcuni mesi fa. Non si poteva rischiare per il bene della città che il Pincio finisse in mano differenti da quelle della coalizione del fare. Adesso andiamo a risolvere le problematiche che altri hanno creato o hanno deciso di lasciare chiuse in qualche cassetto. So che ci sarà molto da fare, ma siamo pronti». ha dichiarato il futuro vicesindaco Massimiliano Grasso.
«Abbiamo doppiato  i dati di FdI di cinque anni fa e creato una grande squadra intorno a Ernesto. Ora testa bassa e lavorare» ha dichiarato Simona Galizia di FdI. 
Daniele Perello consigliere comunale della Lega in un lungo post us Facebook ha spiegato: «E’ stata una campagna elettorale lunga. Insieme a Ernesto abbiamo parlato di temi e di come improntare una campagna sui problemi di questa città: portualità, trasporti, turismo, commercio, viabilità e sport. Ernesto ha bisogno di ogni singolo cittadino e di ogni singolo collaboratore per risollevare Civitavecchia».
Mirko Mecozzi si è ritenuto «ampiamente soddisfatto del risultato» e ha sottolineato il peso determinante del Polo Democratico all’interno della vittoria del centrodestra. Per Forza Italia è intervenuto il deputato vincitore del collegio uninominale Alessandro Battilocchio : «Siamo davvero soddisfatti che la coalizione di centro-destra, con gli amici della Lega e di FDI, sia risultata vincente quasi ovunque nella Provincia di Roma, grazie al lavoro sinergico portato avanti dai rappresentanti dei nostri partiti a livello locale, veri protagonisti di questi buoni riscontri. 
Assieme ai colleghi Zicchieri, della Lega, e Silvestroni, di Fdi, abbiamo incoraggiato ovunque una sintesi di tutta l’area moderata che è risultata vincente». Grande soddisfazione anche da parte della capogruppo della lista Grasso Fabiana Attig che entra in consiglio comunale con le oltre 400 preferenze ottenute: «Abbiamo dimostrato che conta lavorare tra i cittadini, conoscere i loro problemi e la loro situazione. Adesso dobbiamo impegnarci e dare quel segnale di discontinuità che la città ha chiesto con il suo voto».

 

ULTIME NEWS