Pubblicato il

Torino, la Polizia di Stato arresta in flagranza autore di atti osceni

TORINO – Ieri pomeriggio, agenti del Commissariato di P.S. “San Secondo” hanno arrestato un ventiseienne marocchino responsabile di atti osceni in luoghi frequentati da minori. Il giovane era stato segnalato al 112 NUE poiché intento a masturbarsi per strada. All’arrivo della pattuglia di polizia, i passanti riferivano di aver visto il giovane intento in atti di autoerotismo, per strada, sulla via Massena, incurante della presenza di giovani e bambini diretti nelle scuole limitrofe.

 

GIÀ DENUNCIATO PER LO STESSO REATO

L’uomo era già stato denunciato per lo stesso titolo di reato, il  23 maggio u.s., quando era colto nell’atto di compiere atti osceni in prossimità di luoghi abitualmente frequentati da minori. (Agg.13/6 ore 20,39)

BLOCCATO DAGLI AGENTI DEL COMMISSARIATO SAN SECONDO

L’uomo è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di P.S. “San Secondo”. (Agg.13/6 ore 20,45)

ULTIME NEWS