Pubblicato il

La Fondazione Ca.Ri.Civ. all’esame del Mef

La Fondazione Ca.Ri.Civ. all’esame del Mef

Il numero uno dell’ente soddisfatta della riunione di ieri a Roma. La prossima settimana missione a Lugano con l’avvocato D’Amico. Il presidente Sarracco: "Siamo stati promossi"

CIVITAVECCHIA – La Fondazione Ca.Ri.Civ. passa l’esame del Mef. Lo ha confermato il presidente  dell’ente che, ieri mattina, insieme al direttore generale Andrea Bargiacchi e al presidente Acri Alessandro Del Castello, ha incontrato i dirigenti del Ministero dell’Economia e delle Finanze, coordinati dal direttore Stefano Cappiello, per illustrare nel dettaglio il quadro della Fondazione stessa.

«Siamo stati promossi – ha sottolineato soddisfatta Sarracco – il Mef era bene a conoscenza della situazione attuale, bilancio alla mano. Abbiamo quindi illustrato tagli, azioni di risanamento, indicando quanto siamo riusciti a recuperare finora e quanto contiamo di fare nei prossimi mesi. L’incontro si è svolto nella più ampia collaborazione».

I vertici della Fondazione torneranno a relazionare al Mef ad ottobre, portando all’attenzione del Ministero anche il piano triennale. «Nel frattempo – ha aggiunto il presidente Sarracco – in merito al pregresso vogliono che si vada avanti sulla strada del procedimento per responsabilità civile. Domani (oggi ndr) avremo la relazione dell’avvocato e la prossima settimana contiamo di ricevere l’ok da parte dell’organo di indirizzo».

E sempre la prossima settimana il presidente Gabriella Sarracco si recherà, insieme all’avvocato Ludovico D’Amico, a Lugano per prendere visione di alcuni rapporti stilati nel corso di questi anni e relativi alla truffa subita dalla Fondazione stessa nel 2015. Una ‘‘missione’’  che potrebbe portare interessanti novità su questo fronte relativo all’inchiesta scaturita dalla ormai nota vicenda.

ULTIME NEWS