Pubblicato il

A Cerveteri 170 mila euro da utilizzare per opere e impianti di efficientamento energetico

A Cerveteri 170 mila euro da utilizzare per opere e impianti di efficientamento energetico

Lo annuncia Garbarino (M5S) che presenterà una mozione al prossimo consiglio per utilizzare i fondi secondo quanto stabilito dal decreto Fraccaro

CERVETERI – Il Movimento 5Stelle ormai sempre più orientato su una linea di governo che riguarda l’introduzione di un tipo di economia circolare capace di creare sviluppo salvaguardando l’ambiente. Questo obiettivo è senza dubbio contenuto nello stanziamento di 500milioni di Euro per tutti i comuni d’Italia stanziarti da Riccardo Fraccaro con un decreto direttoriale inserito nel decreto crescita. A Cerveteri sono destinati 170mila euro da utilizzare per opere e impianti di efficientamento energetico. Nel prossimo consiglio comunale previsto per il 27 giugno, il consigliere 5Stelle Saverio Garbarino chiederà al sindaco Pascucci di impegnarsi ad utilizzare i fondi suddetti secondo quanto stabilito dal decreto in oggetto che prevede, che affidandosi alla GSE, la ditta che si occupa dell’installazione degli impianti controllata dal Ministero stesso, il Comune può installare pannelli fotovoltaici sui tetti di nuclei familiari meno abbienti e fare in modo quindi che, a costo zero per il cittadino,  ci siano risparmi in bolletta ed il comune che con le somme guadagnate dall’energia prodotta e non consumata, metterebbe in atto il cosiddetto fondo rotativo, reinvestendo le somme introitate acquistando nuovi impianti. Gli impianti successivi si pagherebbero quindi con i guadagni dei primi.  Nel precisare in una nota che il Movimento ha diffuso, che altri comuni sono già partiti e che altre grandi città hanno già iniziato la sperimentazione di questo sistema, fanno voti a che la mozione che presenteranno sia approvata e che la giunta si attivi subito per ottenere il finanziamento le cui domande di ammissione scadranno il 31 ottobre.

ULTIME NEWS