Pubblicato il

Farmacia comunale verso il rilancio

Farmacia comunale verso il rilancio

LA DELIBERA. L’amministrazione Tidei elenca gli interventi da effettuare Si comincia dall’apertura anche il mercoledì pomeriggio

SANTA MARINELLA – In una delibera comunale, la nuova amministrazione elenca gli interventi da effettuare per rilanciare la farmacia comunale. Come è ben noto ormai a molti, la gestione della farmacia, nella precedente giunta, era catalogata in perdita in quanto, i proventi del presidio sanitario, venivano indirizzati in altre poste del bilancio, rendendo passivo il rendiconto annuale della struttura di via Valdambrini. La nuova amministrazione, dunque, ha deciso di apportare delle modifiche, consentendo innanzitutto l’apertura della farmacia anche il mercoledì pomeriggio. “In base a quanto riscontrato – si legge nella delibera votata – gli orari di apertura al pubblico, attualmente praticati, non coprono il pomeriggio della giornata di mercoledì, si registra quindi una flessione nelle entrate del 2018 rispetto agli anni precedenti, la dotazione di personale laureato è attualmente di tre unità un direttore e due farmacisti collaboratori, il servizio di pulizie così come il servizio di supporto alla gestione del magazzino sono assicurati dalla Santa Marinella Servizi, società partecipata al 100% dal Comune, il costo del servizio di assistenza al magazzino pesa sul totale dei costi nella misura del 7% sul totale dei costi della farmacia. Considerato che i ricavi non sono in linea con le attese né con le analoghe realtà del comprensorio, rientra tra gli obiettivi prioritari dell’amministrazione, quello di adottare un piano di rilancio dell’attuale farmacia comunale, che consenta di aumentare il volume di ricavi ed allo stesso tempo migliorare l’offerta di servizi ai cittadini, che nella attuale distribuzione dei turni è prevista la compresenza di personale laureato e magazzinieri, in misura non in linea con le reali necessità, mentre è completamente assente la figura del commesso di farmacia che risulta invece fondamentale. In questa ottica, si rende opportuno modificare l’orario di apertura al pubblico, prevedendo l’apertura anche nella giornata di mercoledì pomeriggio, nonché modificare il contratto di servizio con la Santa Marinella Servizi che prevederà la figura del commesso, anziché quella di magazziniere, al fianco del direttore della farmacia”.

ULTIME NEWS