Pubblicato il

''Leonardo da Vinci: il genio, l'acqua, il mare'': domani il convegno a Molo Vespucci

''Leonardo da Vinci: il genio, l'acqua, il mare'': domani il convegno a Molo Vespucci

CIVITAVECCHIA – “Leonardo da Vinci, il genio, l’acqua e il mare”. È il titolo del convegno in programma domani alle 14.30 a Molo Vespucci organizzato nell’ambito delle manifestazioni programmate sotto l’egida del “Comitato Nazionale per le Celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci” istituito per l’occasione dal Mibact.

Dopo i saluti istituzionali del presidente dell’autorità portuale, Francesco Di Majo e del comandante del porto Vincenzo Leone introdurranno i lavori gli interventi del Presidente della LNI, Amm. Gemignani, del Presidente dell’URIA arch. Sapio, del Presidente dell’Ordine degli Ingegneri Roma, ing. Cappiello, del Presidente dell’Ordine degli Architetti Roma, arch. Mangione e del Direttore del CCA-LNI arch. Valerio.

Seguiranno le relazioni del prof. Emerito arch. Francesco P. Fiore, dell’avv.  Francesco M. Di Majo, della dott.ssa Palmira Petrocelli, ing. Giorgio Cesari, l’ing. Paolo de Girolamo, l’arch. Luca Ribichini, gli arch. Marco Carpiceci e Fabio Colonnese e l’ing.  Paolo Contini. Il dibattito e le conclusioni saranno curati dall’ing. Monica Pasca.

Il Presidente dell’Uria, arch. Giancarlo Sapio ha evidenziato che lo scopo di questo Convegno, organizzato in accordo con il CCA-LNI, è quello di gettare un ponte ideale fra l’ingegneria e l’architettura di Leonardo e le nuove generazioni di professionisti che dovranno seguire l’esperienza e l’eclettismo del Genio ed in modo particolare l’osservazione della natura per penetrarne le regole alla base di una corretta progettazione.

 

ULTIME NEWS