Pubblicato il

Primo consiglio dell'era Giulivi

Primo consiglio dell'era Giulivi

Oggi alle 10 si riunisce l’assise per la convalida degli eletti e l’elezione del presidente del consiglio comunale Al terzo punto il giuramento del primo cittadino che poi  comunicherà la nomina del vicesindaco e dei componenti la giunta

TARQUINIA – Primo consiglio comunale stamane alle 10 per l’amministrazione Giulivi. All’ordine del giorno l’esame delle condizioni degli eletti a norma del capo II, titolo III del Decreto legislativo 18.08.2000, n. 267, meglio nota come  convalida degli eletti. In programma poi l’elezione del presidente del consiglio comunale che, come più volte detto, dovrebbe incoronare Federica Guiducci, secondo il volere della maggioranza. Al terzo punto, il giuramento del sindaco davanti al consiglio comunale,  ai sensi dell’articolo 50, comma 11, del D.Lgs..18.08.2000, n. 267. Quarto punto all’ordine del giorno,  la comunicazione del sindaco  sull’intervenuta nomina del vicesindaco Luigi Serafini  e degli altri componenti della Giunta: Martina Tosoni, Ada Iacobini,  Roberto Benedetti,  a norma dell’articolo 46, comma 2, del decreto legislativo 18.08.2000, n. 267.
Il consiglio poi prosegue con la costituzione della commissione elettorale ai sensi dell’art. 3 quinquies del D.L. 03.01.2006, n. 1 convertito con L.27.01.2006, n. 22. A seguire, la nomina della Commissione per la formazione degli Albi dei giudici popolari e infine la definizione (art 42 2° comma, lettera m del decreto legislativo 267/2000) degli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende ed Istituzioni.
Intanto sull’orario della convocazione del consiglio comunale prende la parola il consigliere del Movimento Cinque stelle, Andrea Andreani per auspicare convocazioni serali per i prossimi consigli comunali: “Appena due anni fa è stata approvata in consiglio comunale la proposta del M5S di Tarquinia per convocare i consigli comunali in orari serali:  – afferma Andreani – una nostra battaglia storica per permettere una più ampia partecipazione della cittadinanza alle assise del consiglio comunale, l’organo politico-amministrativo più importante per la nostra città”. “Dopo dieci anni di amministrazione Pd,- aggiunge il grillino – dove i consigli comunali venivano convocati la mattina presto, davanti ad un sala pressoché vuota, il M5S è riuscito a far ritornare i cittadini nella sala consiliare, grazie anche ad una petizione da noi lanciata che ha raccolto più di 700 firme, che è stata successivamente proposta ed accolta con delibera di consiglio n.33 del 13.07.2017, votata all’unanimità e attualmente vigente”. “Siamo certi, quindi, – conclude Andreani –  che la nuova amministrazione Giulivi rispetterà la volontà già espressa dal consiglio comunale e da molti tarquiniesi, convocando i prossimi consigli comunali in orari serali, permettendo così la massima partecipazione dei cittadini alla cosa pubblica”.

ULTIME NEWS