Pubblicato il

Santa Marinella, nuovi parcheggi nelle aree intorno al castello 

Santa Marinella, nuovi parcheggi nelle aree intorno al castello 

MULTISERVIZI. La Regione Lazio ha ceduto i terreni al Comune e saranno gestiti dalla Santa Marinella Servizi  Tidei: «Faremo stalli a pagamento che consentiranno di introitare soldi per alleggerire i costi di gestione»

SANTA MARINELLA – Si prospetta un futuro sicuramente più ottimistico per la Santa Marinella Servizi, dopo le dichiarazioni fatte ieri dal sindaco Pietro Tidei che, nel corso di una convention nella sala Flaminia Odescalchi, ha reso noti i progetti già attuati nel primo anno di attività e quelli da attuare nei prossimi quattro anni, di amministrazione. Infatti, in una lettera inviata al primo cittadino, la Regione Lazio concede al Comune tutti i terreni confinanti il castello di Santa Severa, di proprietà della stessa Regione. “In quelle aree – dice Tidei – noi ci realizzeremo molti parcheggi a pagamento, che verranno gestiti dalla Multiservizi. In questo modo, daremo la possibilità alla partecipata, di poter introitare soldi per alleggerire i costi di gestione”. Il sindaco, inoltre, racconta di aver avuto dalla Regione l’uso gratuito della spiaggia nei pressi della ex Colonia Marina e i rispettivi parcheggi. “Che noi destineremo ai disabili a titolo gratuito, visto che gli destineremo anche una parte dell’arenile – continua il primo cittadino – la manutenzione della spiaggia e dei parcheggi verrà affidata sempre alla Santa Marinella Servizi. Abbiamo presentato, con il delegato alla disabilità Alessandro Poleggi e all’associazionismo Andrea Amanati, la richiesta di un contributo alla Regione di ottomila euro, per acquistare una pedana che, dalla spiaggia, consentirà ai disabili di giungere fino alla battigia. Questo è il chiaro segno che i rapporti tra questa amministrazione e la Regione Lazio sta dando risultati concreti. Inoltre, la Multiservizi, da questi progetti, inizierà ad incassare soldi e prevedo che per fine anno, potrà introitare intorno ai centomila euro”.

ULTIME NEWS