Pubblicato il

Imu su terreni vincolati, quinta condanna per il Comune

Imu su terreni vincolati, quinta condanna per il Comune

Fiumicino. Accolto il ricorso presentato dall’avvocato Marranghello. Stavolta è stata la Sezione 20 a decidere in favore dei ricorrenti

FIUMICINO – Ennesima batosta per il Comune di Fiumicino sul fronte delle cartelle esattoriale sui terreni sottoposti a vincolo. Per la quinta volta l’Amministrazione soccombe davanti ad un giudizio tributario, e viene condannata alle spese. La sentenza – ottenuta dall’avvocato Luciano Francesco Marranghello, che da tempo ha incardinato una serie di ricorsi sulla materia – fa riferimento ad avvisi di accertamento che il Comune ha mandato per gli anni 2012, 2013 e 2014. La sezione 20 della Commissione Tributaria ha ritenuto di accogliere il ricorso presentato da Marranghello per conto sul suo cliente, e di condannare il Comune al pagamento delle spese di giudizio. E’ la quinta volta che il Comune di Fiumicino perde una causa tributaria sulla vicenda dell’Imu richiesta sui terreni considerati edificabili dal Piano regolatore vigente ma in realtà sottoposti a vincolo. E va sottolineato che siano stati cinque collegi giudicanti diversi ad emettere le sentenze, segno evidente di un orientamento di giurisprudenza che si va consolidando.

ULTIME NEWS