Pubblicato il

La bande junior colorano il centro

CIVITAVECCHIA – L’obiettivo è renderlo un evento fisso nel calendario annuale delle iniziative culturali cittadine. E la ‘‘prima’’ è andata bene. Perché la prima edizione del festival di Junior Band ‘‘Città di Civitavecchia’’ ha incantato, divertito e rallegrato il centro. La manifestazione  bandistica giovanile è stata organizzata dall’associazione musicale Amilcare Ponchielli nell’ambito della Festa Europea della Musica. Protagonisti sabato pomeriggio oltre 100 bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, appartenenti a cinque formazioni musicali giovanili “Ponchielli” di Civitavecchia, Città di Rieti, “Setaccioli” di Tarquinia, “Medullia” di Sant’Angelo Romano,  “R. Lacerenza” di Sonnino (Fr). Una mega formazione bandistica si è mossa da piazza Calamatta percorrendo corso Marconi, piazza Vittorio Emanuele, largo Plebiscito e viale Garibaldi, per fare ingresso da piazzale degli Eroi al Ghetto. A piazza Fratti si sono esibiti i singoli gruppi bandistici. «Si tratta della prima volta assoluta di una manifestazione del genere, organizzata per soli ragazzi a Civitavecchia» ha spiegato il maestro Dario Feoli, che soddisfatto ha ringraziato l’amministrazione per aver accolto l’iniziativa.

ULTIME NEWS