Pubblicato il

Un amico ricorda il dottor Buttiglione

CIVITAVECCHIA – A un mese dalla scomparsa del dottor Buttiglione, un amico ha voluto ricordarlo affidando alla Provincia poche righe per descrivere il professionista.

“Chi era Giuseppe Buttiglione? Chi lo ha conosciuto profondamente lo ricorda come un medico appassionato. Medico cardiologo presso la Cardiologia dell’Ospedale Civitavecchia,  si applicò a sperimentare un percorso innovativo attraverso l’elaborazione di test di mutazione genetica  per individuare la predisposizione alla trombosi della popolazione. Successivamente curò il progetto Sindrome Metabolica ‘‘Approccio sindrome molecolare’’.  Come medico è stato il professionista tradizionale, preferiva  toccare ed ascoltare il paziente prima di affidarsi alle tecniche di avanguardia strumentali. Era uno studioso e non si  fermava alle prime difficoltà terapeutiche, cercava e trovava, ove possibile  soluzioni alle patologie dove spesso altri si arrendevano. Impegnato politicamente, fu più volte  segretario del P.S.I. e poi dello S.D.I, delle sezioni locali di Civitavecchia con una visione del futuro coraggiosa anche se a volte, come spesso succede ai grandi uomini, sognatore sino ad essere considerato un visionario. Come uomo era sensibile, disponibile con tutti, autentico sino a rischiare di essere malvisto da chi fa della diplomazia un modus vivendi. Ciao amico Giuseppe”.

ULTIME NEWS