Pubblicato il

Decoro della città: pugno duro dell’amministrazione

Decoro della città: pugno duro dell’amministrazione

Il vicesindaco ha emesso un’ordinanza  per reprimere i comportamenti degli incivili

SANTA MARINELLA – Pugno duro nei confronti dei trasgressori delle ordinanze e dei regolamenti vigenti, per la pulizia della città. “Santa Marinella è una città turistica che deve essere pulita, gradevole ed accogliente – dicono dal Comune – spesso deturpata dall’inciviltà della gente che sporca, getta i rifiuti a terra e lascia sacchi neri pieni di indifferenziato in strada. Con il vicesindaco è stata emessa un’ordinanza per reprimere questi comportamenti non più tollerabili che ledono l’immagine della città e che gravano sulle casse comunali e sulle tasche dei cittadini di riflesso, perché continuiamo a pagare per il conferimento in discarica dei rifiuti indifferenziati che ci costano 1.200mila euro. Tre mesi per la dotazione di tutti i secchielli e contenitori per il conferimento dei rifiuti selezionati, basta buste nere e sacchi. Tolleranza sino a settembre, tempo utile alla cittadinanza per l’approvvigionamento, dopo di che saranno elevate sanzioni a tutti coloro che non conferiranno negli appositi mastelli. Già da oggi è vietato l’utilizzo dei sacchi neri, come descritto nel testo dell’ordinanza. I cittadini civili, che vogliono aiutarci a contrastare comportamenti scorretti, possono farlo inviando all’indirizzo e mail [email protected] segnalazioni corredate da foto e da video. invitiamo i cittadini a fare una raccolta differenziata corretta rispettando il calendario in distribuzione in questi giorni per avere una città più pulita, accogliente e per abbattere i costi della Tari”.

ULTIME NEWS