Pubblicato il

''Project financing, si utilizzi per gli impianti sportivi''

Francesco Fiorucci  contesta  l’impiego dello  strumento per il cimitero e lo stabilimento e lancia la sua proposta  

Francesco Fiorucci  contesta  l’impiego dello  strumento per il cimitero e lo stabilimento e lancia la sua proposta  

SANTA MARINELLA – Uno dei temi che maggiormente dividono la maggioranza e che vengono contrastati anche dalle opposizioni, sono i project financing sul nuovo cimitero comunale da tremila loculi e quello sulla Passeggiata al Mare. “Ripensando alle proposte di questa maggioranza sullo strumento di project financing sulla Perla del Tirreno e sul cimitero comunale – dice il consigliere di minoranza Francesco Fiorucci – ribadisco la mia assoluta contrarietà. Ciò non significa che sono contrario allo strumento, ma al suo utilizzo nei casi di cui sopra, a mio avviso controproducente ed anti economico per la nostra città. Ciò che propongo è, invece, di valutare l’utilizzo del project per riqualificare e ampliare gli impianti sportivi di via Delle Colonie, magari includendoci la realizzazione di una piscina comunale seria. I centri sportivi, oltre a creare soddisfazione per i residenti, sono un indotto turistico non indifferente. Quanti di noi hanno effettuato viaggi per portare i propri figli a partecipare a gare sportive fuori porta? Continuare a spendere soldi per la piscina comunale di Via Aurelia lo trovo assolutamente assurdo. Non è nella location giusta, non ha parcheggi, è sottodimensionata. Si rischia di ricommettere errori su errori”. Sugli impianti sportivi, ed in particolare sul campo di calcio, ormai ridotto in pessime condizioni, c’è da fare un discorso a parte. Annunciato come uno dei punti prioritari da questa amministrazione, questo impianto, dopo un anno, non ha visto neppure un rappresentante della giunta Tidei entrare nella struttura per verificare se c’erano le condizioni per una seria ristrutturazione. Dunque, nulla è stato fatto per riportare al suo antico splendore il campo di calcio. La società sportiva, come i tifosi, sono demoralizzati. Per il quinto anno consecutivo si vedranno costretti a giocare fuori casa per l’intera stagione. 

ULTIME NEWS