Pubblicato il

Coser, affonda la promozione in A2

Coser, affonda la promozione in A2

PALLANUOTO, SERIE B. Playoff da dimenticare per il sette di Marcello Del Duca. Tre sconfitte in altrettanti match. Sabato il passo falso con l’Imperia, domenica con Virgiliana e Florentia. Il tecnico: «Approccio sbagliato alle gare»

Sfuma il sogno serie A2 per la Cosernuoto Fiorentini del presidente Antonio Parisi che nei playoff giocati sabato e domenica scorsi alla piscina Comunale di Viterbo non è riuscita a dare il meglio di se stessa. «Sbagliati troppi approcci alla gare – dice  il tecnico delle gialloblu Marcello Del Duca – purtroppo abbiamo sprecato molto sotto porta e concesso troppi contropiedi alle nostre avversarie».
Dopo aver perso per 10-6 la partita di esordio contro l’Imperia, domenica le civitavecchiesi non hanno potuto far niente dinanzi alla forza delle lombarde della Virgiliana e alle toscane della Florentia. La prima sfida è andata alle rivali per 8-6, dopo essere andate sul 3-0 grazie a Stuhacs, Cappadonia e Todeschi. Le ragazze di Del Duca sono riuscite soltanto verso la fine della partita a recupare il risultato grazie ai sigilli di capitan Tortora e Cicoria, ma le lombarde hanno poi dilagato terminando la partita sul definitivo 8-6.
Da dimenticare anche il match con la Florentia che ha chiuso il mini girone da prima della classe con 9 punti, avendo battutto tutte e tre le compagini. Il match con le tirreniche è terminato 12-6.
Dunque, playoff da dimenticare per la Cosernuoto Fiorentini che dopo una stagione esaltante non ha continuato la bellissima cavalcata nella post season, ultile per l’accesso in serie A2.
«Era molto importante – conclude il tecnico Del Duca – il fattore mentale. Dovevamo limitare alcuni sbagli».

ULTIME NEWS