Pubblicato il

È l’ora delle scelte: prendere o lasciare

È l’ora delle scelte: prendere o lasciare

CALCIOMERCATO. Ieri l’apertura ufficiale. Via alle trattative per il trasferimento, definitivo o temporaneo, di un giocatore da una società a un’altra. Le squadre della città, Civitavecchia Calcio 1920 e Csl Soccer alla riscossa. I nerazzurri attendono le firme di Leone, Toscano e Santucci, i rossoblu quelle di Rasi e San Martin. All’assalto anche i club del comprensorio, in particolare il Città di Cerveteri di mister Fracassa e del direttore D’Aponte, pronto ad acquistare l’attaccante classe ‘01 Biferali

di MATTEO CECCACCI

È giunto il momento in cui i telefoni cellulari di tanti giocatori squillano di continuo. Da una parte c’è chi ascolta la proposta del club e l’appuntamento che gli sta fissando il direttore sportivo che si trova dall’altra parte. Sono loro i due protagonisti che tengono banco durante il periodo più caldo pre stagione: il calciomercato. Ieri infatti c’è stata l’apertura ufficiale e per i calciatori che già hanno preso accordi con le squadre, non gli resta soltanto che firmare, mentre per quelli che ci stanno ancora pensando, prima o poi devono prendere una decisione. In città sono tanti i movimenti, molti dei quali sono già stati riportati nei giorni scorsi. Le due squadre cittadine, il Civitavecchia Calcio 1920 e la Csl Soccer si stanno muovendo discretamente, con il primo club che dopo aver tagliato 26 giocatori, 18 nerazzurri e 8 rossi, attende a Largo Martiri di Via Fani l’arrivo dei tre momentanei colpi di mercato per mettere la firma sul contratto: il difensore Emiliano Leone e gli attaccanti Gianluca Toscano e Michele Santucci, tutti e tre senior. Alle 13 conferme del momento (Bevilacqua, Funari, Gallo, Ruggiero, Serpieri, Tabarini, Converso, Delogu, Di Domenico, Feuli, Pancotto, Cerroni e Fatarella), si aggiungeranno appunto i tre innesti e anche i futuri acquisti che la società, tramite il direttore sportivo Fabietti, è pronta a fare. Adesso si sta lavorando sul centrocampista del Pomezia classe ‘91 Mario Di Ventura, per poi concentrarsi maggiormente sugli Under, questione critica da risolvere il prima possibile, perché l’improvviso rifiuto della riconferma da parte di Cedeno ha scombussolato di molto i piani della dirigenza che pensava addirittura di averlo blindato.
Al Galli, casa del Città di Cerveteri, mister Fracassa e il diesse D’Aponte hanno raggiunto l’accordo con l’ex Montalto Lorenzo Biferali, giovane e forte centravanti di diciotto anni dotato di una grande tecnica individuale.
La Csl Soccer invece vuole i nerazzurri Kevin Rasi e Nicola San Martin, promettenti Under del 2000 che sarebbero propensi a vestire rossoblu e a non rinnovare con il Civitavecchia. La scorsa settimana si sono incontrati con i vertici di Viale Guido Baccelli. Dopo Superchi dunque ecco altri due giovani talenti da schierare vicino a bomber Saraceno e all’esperto Gaeta.
Il mercato comunque si è aperto ieri ma questo è solo l’inizio di una lunga serie di trattative.

ULTIME NEWS