Pubblicato il

Tavolo Enel, Fiom Cgil: “L’incontro in Regione molto positivo”

Tavolo Enel, Fiom Cgil: “L’incontro in Regione molto positivo”

CIVITAVECCHIA – Dopo lo sciopero e l’assemblea pubblica dei metalmeccanici della Centrale Enel di Torrevaldaliga, che hanno portato fino al consiglio straordinario del Comune di Civitavecchia, la Regione Lazio ha aperto il tavolo permanente sui temi denunciati dai lavoratori, con l’obiettivo di affrontare i problemi occupazionali già in atto per la riduzione delle attività della Centrale (il dramma dei licenziamenti ha già colpito diverse famiglie del territorio) e ragionare con tutte le parti in causa per un progetto in grado di dare prospettive occupazionali e industriali, nel rispetto dell’ambiente e della salute dei cittadini di Civitavecchia. 

“L’apertura immediata dei tavoli presso il Comune e la Regione – affermano dalla Fiom Cgil Civitavecchia, Roma nord, Viterbo – sono il primo risultato non scontato, portato da queste mobilitazioni e dall’attenzione che le Istituzioni stanno dimostrando”.

“Riteniamo che l’incontro del 1 luglio con la Regione Lazio, chiesto da Fiom-Cgil e Uilm-Uil, – proseguono dal sindacato – sia stato positivo su tutti gli aspetti discussi. Erano presenti la Regione (Assessori Di Berardino/Lavoro e Manzella/Sviluppo Economico), le associazioni industriali (Unindustria, Federlazio, Legacoop e Confapi) e il Comune (tra cui gli Assessori al Lavoro e all’Ambiente). Tutti hanno concordato sull’istituzione di un tavolo permanente con due obiettivi: affrontare la crisi attuale che sta investendo i metalmeccanici e iniziare a lavorare su un progetto di sviluppo alternativo per Civitavecchia, coinvolgendo anche l’Assessorato ai Trasporti, in grado di tutelare i posti di lavoro e la salute di tutti”.

“La Regione condivide la priorità sulla tutela di tutta l’occupazione, diretta e indiretta, e a breve convocherà sia Enel che le associazioni delle imprese per affrontare la questione dei lavori e per aprire una discussione sugli ammortizzatori sociali conservativi dei posti di lavoro. È prevista la convocazione di un altro tavolo generale per fine Luglio. Mentre giovedì 4 luglio dalle 11 alle 12 è prevista l’assemblea sindacale generale dei lavoratori appalti metalmeccanici TVN nel piazzale antistante i cancelli di Torrevaldaliga Nord”.

ULTIME NEWS