Pubblicato il

Il campo ''Le Muracciole'' di Aranova è la nuova casa del Borgo San Martino

Il campo ''Le Muracciole'' di Aranova è la nuova casa del Borgo San Martino

CALCIO, PRIMA CATEGORIA. Al Galli di Cerveteri non ci sono gli spazi adatti

Sarà il campo di Aranova la prossima casa del Borgo San Martino che da Cerveteri si trasferirà  sulla via Aurelia, dove si allenerà e giocherà le gare di campionato.
Una decisone maturata poiché non ci sono gli spazi adatti per svolgere le attività, da quest’anno in aggiunta  una formazione giovanile che richiede una struttura più ampia e disponibile. La società giallonera ha trovato un accordo con il presidente dell’Aranova Andrea Schiavi con il quale c’è stata un’intesa immediata.
Intanto il direttore sportivo Discepolo non si ferma un attimo, ha avuto diversi colloqui e in queste ore dovrebbe chiudere con Morasca, Esposito e Indino.  Sono i primi tasselli sui quali costruire la squadra con il tecnico Gabriele Rendina che ha tanti obiettivi di giocatori interessanti per il tipo di  gioco che adotterà.  Dello scorso anno rimarrano pochi e quindi ci sarà da ricostrire una formazione dalle fondamenta. Un lavoro non facile, ma in anticipo rispetto ai tempi potrebbe sortire effetti positivi.
Riguardo la preparazone la squadra si radunerà il 20 agosto ad Aranova dove inizierà la preparazione e nello stesso campo dopo una settimana sosterrà la prima sgambatura. Il campionato dovrebbe partire per la fine di settembre. 

ULTIME NEWS