Pubblicato il

Rintracciati dalla Polizia di Stato diciassette stranieri irregolari

GORIZIA – Prosegue l’attività della Polizia di Stato in relazione al rintraccio di stranieri presenti irregolarmente sul Territorio Nazionale. La pattuglia mista italo-slovena effettuata con personale della Polizia di Frontiera di Gorizia lungo la fascia confinaria ha individuato alle ore 5.30 di ieri 17 stranieri extracomunitari entrati illegalmente in Territorio Nazionale. Gli stranieri, intercettati mentre si dirigevano verso la stazione ferroviaria di Gorizia, sono di varie nazionalità: pakistana, bengalese, afgana, turca e indiana. 

 

MINORE AFFIDATO A UNA STRUTTURA

Dalle dichiarazioni è emerso che il percorso effettuato per raggiungere l’Italia è la c.d. “rotta balcanica” con transito attraverso la Slovenia. Un minore straniero non accompagnato di nazionalità bengalese, richiedente asilo, è stato affidato ad una struttura competente, così come previsto dalla legislazione nazionale a tutela dei minori. (Agg.6/7 ore 20,46)

STRANIERI RIAMMESSI IN SLOVENIA

I 16 stranieri, in conformità all’accordo bilaterale italo-sloveno, sono stati riammessi in Slovenia, nell’ambito della proficua collaborazione tra polizia italiana e polizia slovena. (Agg.6/7 ore 20,51)

ULTIME NEWS