Pubblicato il

Clamoroso: Stefano Gallo saluta tutti e approda al Pomezia

Clamoroso: Stefano Gallo saluta tutti e approda al Pomezia

CALCIO, ECCELLENZA. Il difensore aveva già firmato e assicurato la propria permanenza al club ma la proposta economica rossoblu era irrifiutabile

di MATTEO CECCACCI

Sembra fatto ad hoc l’acquisto del terzino sinistro Nicholas Veronesi, come se la società  già sapeva che prima o poi Stefano Gallo sarebbe andato via. E così è stato: il terzino classe 1996 è tornato in patria. Reduce da un’ottima stagione appena conclusa, ha accettato una proposta molto allettante da parte del club di via Varrone, il Pomezia Calcio, reduce da un campionato esaltante, purtroppo terminato con la sconfitta contro il Mestre ai playoff validi per l’accesso in serie D, anche se al momento patron Alessio Bizzaglia e il presidente Nazareno Cerusico sono in attesa di un ripescaggio, al momento molto difficile. Questo addio comunque si può racchiudere in un due parole: dio denaro. L’abbiamo chiamato così questo calciomercato, ci abbiamo fatto anche un articolo, d’altronde è il nome più giusto che gli si può addire. Chi diceva di amare la maglia, di sudare per la maglia e prometteva la propria permanenza alla fine si trova a dover smentire tutto, ma non tramite parole, bensì con dei gesti. Tanti saluti e via verso una nuova destinazione dove c’è la squadra che gli ha offerto un bel contratto. Insomma, Stefano Gallo nonostante avesse già firmato col Civitavecchia ha preferito salutare tutti e andare di nuovo al Pomezia. Il team pometino, tra l’altro, ha anche pagato una congrua cifra ai vertici nerazzurri per l’acquisto di Gallo visto che era vincolato. Un Gallo che va, un Veronesi che viene. Sì, tutto molto bello. Ma che grave perdita, forse anche inaspettata ma il calciomercato è questo.

ULTIME NEWS