Pubblicato il

Dopo Ingegneria del Mare ecco Scienze dei Servizi Giuridici

Dopo Ingegneria del Mare ecco Scienze dei Servizi Giuridici

Fiumicino. Con l’anno accademico 2019/20 all’ex Enalc apre un nuovo corso di laurea triennale. Formazione aperta a tutte le più rilevanti tematiche che coinvolgono il tema della sicurezza

FIUMICINO – Sono aperte da oggi le iscrizioni all’anno accademico 2019/20 dell’Università Roma Tre con una grande novità: dopo Ingegneria del Mare approda all’ex Enalc di Castelfusano la laurea triennale in Scienze dei Servizi giuridici per la sicurezza territoriale e informatica. La novità, già anticipata in questo articolo, riguarda il Polo ostiense di Roma Tre che si trova nell’ex albergo Enalc di Via Bernardino da Monticastro, adiacente alle Stazioni Castel Fusano e Cristoforo Colombo. Il corso triennale di Scienze dei Servizi giuridici per la sicurezza territoriale e informatica intende coniugare la tradizionale formazione del giurista, realizzata attraverso gli insegnamenti che costituiscono l’ossatura fondamentale degli studi giuridici, con una formazione aperta a tutte le più rilevanti tematiche che coinvolgono, dal punto di vista del diritto, il tema della sicurezza, rispondendo così ad una domanda che proviene da tutte le professioni “securitarie”. Il corso è diretto non solo alla formazione di professionisti che guardino a uno sbocco nell’ambito di attività che, più tradizionalmente, si collegano al tema della sicurezza (forze di polizia, organizzazioni internazionali, soggetti privati o pubblici che agiscono nel campo del diritto umanitario o in quello dei fenomeni migratori, amministrazioni penitenziarie) ma anche a quelle professioni che sono emerse più di recente specie in correlazione alle esigenze proprie della sicurezza informatica. Si pensi, ad esempio, ai responsabili della protezione di dati personali, agli esperti nella sicurezza del lavoro, ai responsabili della protezione cibernetica e informatica nell’ambito di grandi organizzazioni pubbliche e private, agli esperti in tema di crimini informatici. Per ulteriori informazioni gli interessati possono contattare l’indirizzo email [email protected] Va ricordato che il corso di Ingegneria del Mare al suo esordio avvenuto nell’anno accademico passato, ha registrato 144 matricole, un numero ben al di sopra dei 70 iscritti che erano nelle previsioni. Il tasso di occupazione dei laureati magistrali triennali dell’Università degli Studi Roma Tre, che conta oltre 32mila iscritti, a un anno dal conseguimento del titolo, è pari al 68,3%, mentre per i laureati di secondo livello è pari 69,2%. Sono questi alcuni dei dati che emergono dal Rapporto 2019 di Almalaurea sul profilo e la condizione occupazionale relativi all’anno accademico 2017-2018 dell’Università Roma Tre, che oggi ha aperto le porte alle future matricole per presentare la nuova offerta didattica.

ULTIME NEWS