Pubblicato il

Tidei e D’Emilio ricevuti dall’ambasciatore d’Ucraina in Italia

Tidei e D’Emilio ricevuti dall’ambasciatore d’Ucraina in Italia

SANTA MARINELLA – Il sindaco Pietro Tidei e il consigliere comunale Pierluigi D’Emilio sono stati ricevuti dall’ambasciatore d’Ucraina in Italia. Un incontro che avviene successivamente allo scambio di Sindaci nel format televisivo Exchange Experience, che verrà trasmesso sull’emittente nazionale ucraina, che vede coinvolte le città di Santa Marinella e Petrikivika. Turismo e cultura, questi gli argomenti principali trattati nell’incontro tenutosi presso l’ambasciata. “Il format televisivo a cui ho avuto il piacere di partecipare – spiega Tidei – ha aperto su Santa Marinella una finestra importantissima in termini di visibilità e promozione Il 60 per cento della popolazione ucraina, sceglie l’Italia quale meta di turismo, perché affascinata dalla cultura, dalle bellezze naturalistiche, dalla moda e dal buon cibo. Questi i dati forniti direttamente dall’ambasciatore che ci ha suggerito di partecipare alla mostra internazionale del turismo 2.020 che si terrà a Kiev, prenotando uno stand sin da ora. Intendiamo curare questo rapporto per valorizzare il turismo di Santa Marinella, la città del cinema, dei presidenti della Repubblica, del sole 365 giorni l’anno, della cultura e dell’archeologia che gode altresì di collegamenti ottimi come ad esempio l’aeroporto di Fiumicino, Ciampino, il porto di Civitavecchia e l’autostrada”. “Come primo step – conclude Tidei – intendiamo invitare in occasione del nostro Christmas tradition in the world, le migliori eccellenze della pittura presenti nella città di Petrikivika per abbellire edifici e mura in città che sono state oggetto di atti vandalici con raffigurazioni eseguite da veri e propri maestri. Turismo e cultura grazie anche alle numerose manifestazioni di carattere nazionale ed internazionale che popolano il castello di Santa Severa, saranno il vero volano di sviluppo di questa città”.

ULTIME NEWS