Pubblicato il

È arrivato il nuovo bomber nerazzurro

È arrivato il nuovo bomber nerazzurro

CALCIOMERCATO. L’attaccante più prolifico del Lazio è tornato dalla vacanza in Sardegna. Ieri al Tamagnini la firma sul contratto. Gianluca Toscano, 35 anni, si porta sulle spalle la bellezza di 357 gol, il fisico e le gambe sono quelle di quando ha iniziato a calcare i campi importanti. Lo scorso anno ha giocato in Eccellenza con l’Eretum Monterotondo: 29 centri. Ha militato in C1 e in C2 ed ha vestito le maglie di Ascoli e Milan. Il presidente Patrizio Presutti: «È il nostro pezzo da novanta»

di MATTEO CECCACCI

Adesso si può dire: Manuel Vittorini è soltanto un ricordo. Certo, i suoi 34 gol tra campionato e Coppa Italia non si scordano facilmente, anche perché il bomber di Canale Monterano, secondo miglior capocannoniere del girone A di Eccellenza, ha di fatto salvato i suoi compagni dal baratro, o meglio, da una retrocessione in Promozione che a novembre sembrava veramente il finale di una storia assai brutta e deludente.
Ma poi a dicembre c’è stato l’ingresso di un signore, tale Marco Scorsini, ora nel viterbese, precisamente a Vignanello per allenare sempre in Eccellenza la Polisportiva Monti Cimini, che ha compiuto un autentico miracolo battendo tutte le dirette concorrenti per la salvezza e vincendo la gara più importante: lo scontro casalingo valido per la permanenza in categoria contro il Montalto, asfaltato poi 4-0 grazie alla tripletta di Manuel Vittorini.
Sì è vero, questa è acqua passata ma è anche giusto riportare quello che il ‘‘vecchio’’ Civitavecchia Calcio 1920 ha fatto nella scorsa stagione.
Tra due mesi però le cose saranno diverse, almeno si spera, la fusione del 3 giugno probabilmente porterà cambiamenti e farà sorridere fin dall’inizio tutti i tifosi rossonerazzurri che non vedono l’ora di guardare le gesta della prima squadra della città, che ha l’obbligo morale di disputare un campionato di medio-alta classifica e i presupposti ci sono tutti, vista la presenza in attacco dell’attaccante più prolifico della Regione Lazio Gianluca Toscano. L’avevamo accennato giorni fa, il miglior colpo di quest’anno che merita il voto di 10 e lode l’ha piazzato proprio la dirigenza del Civitavecchia. Ieri pomeriggio l’ex Eretum Monterotondo, dopo essere tornato dalla vacanza sarda ha stilato la firma sul contratto. Toscano, oltre ad aver vestito la maglia del Ladispoli ha calcato i campi di C1 con il Sora e di C2 con il Latina e ha militato nelle fila dell’Ascoli e della Primavera del Milan.
«Sono consapevole – esordisce il neo acquisto – che Civitavecchia è una piazza importante e allo stesso tempo ambiziosa. Questi sono i motivi per cui la mia scelta è ricaduta qui. Non vedo l’ora di iniziare e mettermi al lavoro con i nuovi compagni»
Soddisfatto anche il presidente Patrizio Presutti: «È il nostro pezzo da novanta, d’altronde il miglior giocatore di questa categoria non ha bisogno di descrizioni».
Che l’era Toscano abbia inizio.

ULTIME NEWS