Pubblicato il

Anche D’Emilio con Minghella contro Angeloni

Si allarga la polemica  dopo le esternazioni del delegato al Bilancio nei confronti del collega alle Attività produttive

Si allarga la polemica  dopo le esternazioni del delegato al Bilancio nei confronti del collega alle Attività produttive

S. MARINELLA – Continua il fuoco incrociato tra i componenti politici della giunta Tidei e il delegato al bilancio Fabio Angeloni, in merito alle dichiarazioni rilasciate dallo stesso Angeloni nei confronti dell’assessore alle Attività produttive Emanuele Minghella di cui ha chiesto le dimissioni, perché ritenuto il responsabile del dissesto e per aver appoggiato la ditta che aveva in gestione i parcheggi a pagamento a Santa Severa. Dopo l’uscita del sindaco Tidei, che ha reputato un colpo di sole estivo le esternazioni del delegato, confermando la fiducia all’assessore, ad intervenire a favore di Minghella è il delegato al turismo Pierluigi D’Emilio. “Leggendo le dichiarazioni di Angeloni – afferma D’Emilio – mi viene da pensare che se crede che in questa amministrazione ci siano dei pecoroni, si sta sbagliando e di grosso. Sparare a caso sulla Multiservizi, accusare di spendere soldi prima di incassarli, è veramente qualcosa di incomprensibile. L’assessore Minghella sarà anche bravo, ma non così tanto da prendere l’intera maggioranza per il naso, Sindaco incluso”. “All’interno di una squadra – prosegue il consigliere – possono esserci divergenze, questo è più che normale, ma reazioni scomposte come quella di Angeloni fanno veramente rimanere male tutti. Abbiamo lavorato di concerto per affrontare una situazione difficile che, giorno dopo giorno, vede venire alla luce nuove problematiche. Ora, sicuramente, il livello di pressione e di stress a cui tutti noi siamo sottoposti è altissimo perchè, lavorare con le casse vuote, crea indubbiamente frustrazione in tutti noi. Detto questo la maggioranza non ha dubbi sul buono operato che sta mettendo in atto con tanta fatica e tra mille difficoltà. Così come non mette in discussione nessuno della attuale squadra di governo. Ci sentiamo invece di dire che da più parti molti cercano di creare problemi nella speranza che noi si vada in crisi. E’ bene che si sappia, che questa maggioranza, non solo ha completa fiducia nel Sindaco della nostra città che sta mostrando competenza, energia e risultati straordinari, ma ha completa fiducia in tutti i suoi assessori, Minghella incluso, e tra i consiglieri la coesione è salda e compatta”. “Questa città devastata – conclude D’Emilio – ha bisogno di essere salvata e non di polemiche. Non siamo perfetti e sicuramente possiamo sbagliare, ma nessuno, Minghella incluso, agisce in malafede o per motivi poco chiari”.

ULTIME NEWS