Pubblicato il

L’Atletico Tirrena serra i ranghi

L’Atletico Tirrena serra i ranghi

CALCIO A 5. La società gialloblu non vede l’ora di fare lo storico esordio in serie C. L’allenatrice Olimpia Santoro: «Sarà una stagione molto impegnativa, abbiamo già iniziato la pre-preparazione»

Va sempre più delineandosi il roster dell’Atletico Tirrena calcio a 5 femminile che la prossima stagione parteciperà al campionato di serie C, il massimo campionato regionale che manca a Civitavecchia da più di vent’anni. E saranno proprio le gialloblu di mister Olimpia Santoro a far rivivere gli antichi fasti del futsal rosa della città.
È proprio la confermatissima mister che sarà alla guida anche in questa nuova avventura a commentare il pre stagione: «Sarà una stagione molto impegnativa visti i vari appuntamenti di  campionato e Coppa Italia, le atlete  sono già impegnate nella pre-preparazione, passaggio questo importantissimo per poter  arrivare nelle migliori condizioni possibili all’appuntamento della vera e propria preparazione con inizio previsto per il 19 agosto. Ci sarà una giusta evoluzione sia dal punto di vista atletico ma ancora più importante in quello tattico che dovrà essere studiato alla perfezione da tutte le giocatrici. Conosco molto bene le caratteristiche di ogni atleta, quindi insieme alla preparatrice atletica Marzia Milesi stiamo preparando allenamenti personalizzati in modo tale da avere il massimo rendimento da ogni atleta. Molto importante sarà anche l’aspetto mentale e la gestione di  ogni singola gara, soprattutto nelle varie situazioni da affrontare che siano playoff o playout per la  retrocessione, un periodo questo che proveremo fin da subito ad allontanare. È fondamentale ogni singolo punto quindi non bisogna lasciare nulla al caso ed essere sempre al meglio. Una lente di ingrandimento va data al nostro  settore giovanile che quest’anno ci ha permesso di portare in prima squadra tre Under,  frutto di un percorso di crescita iniziato già da molti anni, mentalità la nostra che porteremo avanti anche per la prossima stagione con passione e impegno con la consapevolezza  che il futuro sta nel settore giovanile ed  il nostro movimento completamente al femminile ne è la dimostrazione già da molti anni».

ULTIME NEWS