Pubblicato il

Maxi sequestro di ricci di mare a Focene

Maxi sequestro di ricci di mare a Focene

Multa di 4mila euro ai pescatori di frodo

FIUMICINO – Operazione notturna della Guardia Costiera sul litorale romano, al largo di Focene, località balneare di Fiumicino, dove sono stati sequestrati 1500 ricci di mare pescati abusivamente. I pescatori, non del luogo, ma residenti in Puglia, sono stati identificati; per loro una maxi multa da 4mila euro. I ricci, nel frattempo, sono stati rigettati in mare. Un’azione di prevenzione e repressione delle illegalità, quella messa in atto dalla Capitaneria di Porto, che non conosce sosta. Di giorno come di notte, la Guardia Costiera c’è.

ULTIME NEWS